Achamán

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Achamán è una divinità guanci degli abitanti dell'isola Tenerife (Isole Canarie). È una divinità superiore.
Nell'isola di Gran Canaria prende il nome di Acoran.[1]

Il nome Teide deriva dalla parola Echeyde (inferno), infatti i Guanci (l'antica popolazione dell'isola) ubicavano in questo monte l'aldilà. Secondo la loro credenza qui viveva Guayota, il demonio. Secondo la leggenda, Guayota rapì il dio Magec (dio della luce e del sole), e lo portò con sé all'interno della montagna; i Guanci chiesero la clemenza di Achamán, il dio Supremo, che riuscì a sottrarre Magec a Guayota e coprire l'entrata del vulcano.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Manfred Lurker, Lexikon der Götter und Dämonen, 2ª ed., Stoccarda, Kröner, 1984, ISBN 3-520-82001-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Religioni Portale Religioni: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di religioni