Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Abdelillah Benkirane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abdelillah Benkirane
Abdelilah Benkirane 2014-08-05.jpg

Primo ministro del Marocco
Durata mandato 29 novembre 2011 –
17 marzo 2017
Monarca Re Muhammad VI
Predecessore Abbas El Fassi
Successore Saâdeddine El Othmani

Dati generali
Partito politico Partito per la Giustizia e lo Sviluppo

Abdelillah Benkirane in arabo عبد الإله ابن كيران (Rabat, 8 aprile 1954) è un politico marocchino, Primo ministro del Marocco dal novembre 2011 al marzo 2017.

Dal 20 luglio 2008 è leader del Partito per la Giustizia e lo Sviluppo. Il suo partito ha ottenuto la maggioranza relativa, aggiudicandosi 107 seggi su 395, alle elezioni parlamentari del 2011 e pertanto egli è stato designato alla carica di Primo ministro.

Ha rappresentato Salé nel parlamento del Marocco dal 14 novembre 1997[1].

Le idee politiche di Benkirane combinano democrazia ed Islam. In un'intervista del 2011 disse:

«  Se mi trovo al governo, non sarà per poter dire alle giovani donne quanti centimetri di gonna essi devono indossare per coprire le gambe. Questo non è affar mio, e non è possibile in ogni caso per chiunque di minacciare le libertà civili del Marocco [2] »

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]