Abéché

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abéché
località
Abéché – Veduta
Localizzazione
Stato Ciad Ciad
Regione Ouaddaï
Dipartimento Ouara
Territorio
Coordinate 13°49′48″N 20°49′58.08″E / 13.83°N 20.8328°E13.83; 20.8328 (Abéché)Coordinate: 13°49′48″N 20°49′58.08″E / 13.83°N 20.8328°E13.83; 20.8328 (Abéché)
Abitanti 75 855 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ciad
Abéché
Abéché

Abéché è la quarta città più grande del Ciad e il capoluogo della regione di Ouaddaï.

Fu un antico centro preislamico all'incrocio di strade carovaniere, per secoli è stata un fiorente mercato di schiavi. Dal 1850 la città era capitale del Regno di Ouaddai fino alla colonizzazione francese. A quel tempo, era la più grande città del Ciad con 28.000 abitanti, ma le epidemie ridussero la popolazione a 6000 (1919). Oggi, la città è conosciuta per l'importante mercato di prodotti agricoli (cotone) e del bestiame (ovini, cammelli). Ad Abéché sono presenti l'Università Adam Barka, IUSTA ovvero Istituto universitari di scienza e tecnica di Abéché, un ufficio postale ed un ospedale. La città è servita dall'Aeroporto di Abéché, sito a 3 km dall'abitato, che ospita voli settimanali per N'Djamena.

Da visitare sono le due moschee, la piazza dell'indipendenza e il palazzo del sultano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN133706282