ATS D5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ATS D5
ATS D5 1981.jpg
La ATS D5 del 1981
Descrizione generale
Costruttore Germania  Auto Technisches Spezialzubehör
Categoria Formula 1
Progettata da Hervé Guilpin
Tim Wadrop
Sostituisce ATS D4
Sostituita da ATS D6
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio
Motore Ford Cosworth V8
Trasmissione Hewland FGA 400
Dimensioni e pesi
Passo 2718 mm
Peso 585 kg
Altro
Carburante Shell
Pneumatici 1981. Michelin / Avon
1982. Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Belgio 1981
Piloti 1981.
9. Slim Borgudd
10. Jan Lammers
1982
9. Manfred Winkelhock
10. Eliseo Salazar
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
21 0 0 0

La ATS D5 fu una vettura di Formula 1 impiegata dalla scuderia tedesca nelle stagioni 1981 e 1982. Disegnata da Hervé Guilpin e Tim Wadrop era in monoscocca d'alluminio e spinta dal tradizionale propulsore Ford Cosworth DFV.

Il suo esordio avvenne nel Gran Premio del Belgio 1981, ma al suo volante, Slim Borgudd non riuscì a qualificarsi per la gara. Inizialmente la vettura era equipaggiata con pneumatici Michelin. Successivamente vennero montati più performanti coperture Avon che permisero al pilota svedese di giungere sesto nel Gran Premio di Gran Bretagna.

Nel 1982 si passò a coperture Goodyear e la D5 conquistò due quinti posti con Winkelhock in Brasile e Eliseo Salazar a Imola. Winkelhock fu anche capace di partire dal quinto posto al Gran Premio degli Stati Uniti Est.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1