ATS D2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
ATS D2
ATS D2.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  Auto Technisches Spezialzubehör
Categoria Formula 1
Squadra ATS Wheels
Progettata da John Gentry
Giacomo Caliri
Sostituisce ATS D1
Sostituita da ATS D3
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio
Motore Ford Cosworth V8
Trasmissione Hewland FGA 400
Dimensioni e pesi
Larghezza 1600 mm
Passo 2731 mm
Peso 590 kg
Altro
Carburante Shell
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Argentina 1979
Piloti 9. Hans-Joachim Stuck
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
9 0 0 0

L'ATS D2 fu una vettura di Formula 1 che corse nella stagione 1979. Spinta da un tradizionale motore Ford Cosworth DFV fu concepita da John Gentry e Giacomo Caliri.

Evoluzione del modello D1, cercava di ripercorrere la linea delle wing cars di moda nel periodo; corse nei primi dieci gran premi della stagione non conquistando punti iridati. Venne guidata solo da Hans-Joachim Stuck in quanto la scuderia tedesca nella stagione impiegò una sola vettura per gran premio. Il miglior risultato fu l'ottavo posto nel Belgio a un giro dal vincitore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1