ACeS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

ACeS è una compagnia di telecomunicazioni satellitari asiatica che gestisce due satelliti, Garuda 1 e Garuda 2, che è di riserva. I titolari sono: PT. Pasifik Satelit Nusantara (PSN) dell'Indonesia, Lockheed Martin Global Telecommunication (LMGT) degli Stati Uniti, Jasmine International Overseas Ltd della Thailandia e Distance Telephone Co. (PLDT) delle Filippine, che formano una società a rischio per il progetto satellitare. I fornitori di servizi nazionali sono: PT. Pasifik Satelit Nusantara nell'Indonesia, ACeS Regional Services in Thailandia, Smart ACeS nelle Filippine, TMTouch/Celcom in Malesia, AVCO in Nepal e Mobitel in Sri Lanka.

All'ACeS è stato assegnato il codice di paese virtuale +88220, un codice di reti internazionali piuttosto che un codice GMSS dato che il sistema non funziona a livello globale. La società attualmente fornisce un portatile, l'ACeS R190, che si afferma essere il più piccolo telefono satellitare del mondo[1]. Si tratta di un telefono cellulare GSM dual mode che non supporta l'invio di SMS in modalità satellite.

Nel 2006 l'ACeS ha stretto un accordo commerciale di collaborazione con Inmarsat.[2] Dall'accordo sono nati i nuovi servizi satellitari regionali (operativi in Africa e parte dell'Asia) Inmarsat Isatphone, Fleetphone e Landphone; questi servizi non sono disponibili in Europa in quanto gli attuali terminali non rispettano la Normativa comunitaria RoHS. Per la seconda metà del 2010 è prevista una nuova generazione di terminali funzionanti sulla rete Inmarsat.

Garuda 1[modifica | modifica sorgente]

Il satellite Garuda 1 è stato lanciato il 12 febbraio 2000 dalla Cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, condotto dalla International Launch Services usando il Proton con un blocco 1 DM stadio superiore.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ACeS - ASIA Cellular Satellite
  2. ^ Inmarsat enters handheld satphone market with ACeS deal - Computer Business Review
  3. ^ ACeS - Satellite

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica