69º Gran Premio Indianopolis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il 69º Gran Premio Indianopolis, anche detta "corsa delle carrette", è stata una gara in discesa svolta a Genova dal 1924 al 1970[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1924, al fine di parodiare i veri Gran premi di automobilismo dell'epoca, un gruppo di goliardi genovesi decise di organizzare una estemporanea "gara" di corsa in discesa per veicoli senza motore, sfruttando le forti pendenze della città, provvisoriamente denominata "Gran Premio di Monza".

L'enorme, quanto imprevisto, successo di pubblico e il notevole rilievo che la stampa, anche nazionale, diede alla notizia, convinse l'A.G.U (Associazione Genovese Universitaria) a organizzare edizioni successive che, dal 1925, presero il nome di "69o Gran Premio Indianopolis" (il nome riportava sempre la 69ª edizione[2][3]).

Mantenendo la componente parodistica, oltre ai più veloci venivano premiati anche i team più fantasiosi. Poche, ma ferree, le regole per l'ammissione delle vetture: i freni dovevano essere costruiti artigianalmente ed era assolutamente vietato l'impiego di qualunque propulsore e degli pneumatici.

L'annuale gara si svolse regolarmente fino al 1970, per essere poi abbandonata a causa del rapido declino d'interesse degli studenti verso le manifestazioni goliardiche.

Nel 2006, promossa dal Dogatum Genuense e dalla "Associazione Goliardica Indianopolis Yuri Colorito", è stata riproposta una manifestazione rievocativa, rivista nella forma per adeguarla alle moderne norme di sicurezza.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Quei pazzi pazzi di 'Indianopolis' il grande ritorno La Repubblica, 20 maggio 2006
  2. ^ The Motor, Temple Press Ltd, Volume 115, 1959, pag 616
  3. ^ Durante un'intervista gli ideatori confermarono che ciò fosse un goliardico omaggio alla posizione del 69.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su 69indianopolis.org (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2006).
Genova Portale Genova: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Genova