638 metodi per uccidere Castro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
638 metodi per uccidere Castro
Titolo originale638 Ways to Kill Castro
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2006
Durata78 min
Rapporto1.33:1
Generedocumentario, storico
RegiaDollan Cannell
MusicheSamuel Sim

638 metodi per uccidere Castro è un film documentario prodotto da Channel 4 andato in onda il 28 novembre 2006. Il documentario narra su come la CIA abbia ipotizzato tanti metodi per uccidere il dittatore cubano Fidel Castro.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario rivela come l'agenzia d'intelligence americana abbia sviluppato piani per ucciderlo, ovvero dardi avvelenati, donne adescate per farlo innamorare di loro per poi ucciderlo e sigarette che, alla loro accensione, esplodevano. Tutti questi metodi vennero stilati da Fabian Escalante, l'uomo che scortò Castro, e contandoli, ne erano stati ipotizzati più di 600. Uno di questi piani doveva essere attuato da esuli cubani, tra cui Antonio Veciana, che ha tentato di uccidere Castro per 3 volte e che ha dato anche dei contenuti per la realizzazione del film-documentario. Altri esuli che hanno contribuito alla realizzazione del documentario sono Félix Rodríguez, Robert Maheu e "Johnny" Roselli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema