3-D Secure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flusso di 3D Secure

3-D Secure è un protocollo basato su XML progettato per essere un strato di sicurezza supplementare per le transazioni con carta di credito o debito via internet. Fu sviluppato in origine da Arcot System (ora CA Technologies) e messo a sistema per prima da Visa[1] con l'intenzione di migliorare la sicurezza dei pagamenti, il servizio che offrì si chiamava "Verified by Visa" (Verificato da Visa). Successivamente MasterCard creò il servizo "MasterCard SecureCode" e JCB International come J/Secure. American Express aggiunse 3-D Secure l'8 novembre 2010, come: "American Express SafeKey"[2].

A livello pratico, 3-D Secure è utile per proteggere ed autenticare le transazioni ovvero i pagamenti online: inserisce infatti un livello di protezione intermedio tra la richiesta di pagamento (inserita ad esempio con i dati della carta) e l'effettivo addebito sulla carta. Per confermarla, infatti, 3D-Secure prevede l'invio di un SMS (di solito) al cellulare del proprietario della carta, che contiene un codice casuale di 6 cifre[3]; solo dopo averlo inserito correttamente il prelievo dalla carta sarà effettuato, diversamente no.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Visa USA tightens security with Arcot, ZDnet.
  2. ^ SafeKey, AmericanExpress.com. URL consultato l'11 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2011).
  3. ^ Cos'è il 3D Secure e come attivarlo (Pagare.online), su pagare.online.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]