27 a.C.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il 27 a.C. (XXVII a.C. in numeri romani) è un anno del I secolo a.C.

27 a.C. negli altri calendari
Calendario gregoriano 27 a.C.
Ab Urbe condita 727 (DCCXXVII)
Calendario armeno N.D.
Calendario bengalese N.D.
Calendario berbero 924
Calendario bizantino 5482 — 5483
Calendario buddhista 518
Calendario cinese 2670 — 2671
Calendario copto N.D.
Calendario ebraico 3733 — 3734
Calendario etiopico N.D.
Calendario induista
Vikram Samvat
Shaka Samvat
Kali Yuga

29 — 30
N.D.
3075 — 3076
Calendario islamico Jāhiliyya
Calendario persiano N.D.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Impero Romano: Gaio Giulio Cesare Ottaviano riceve dal Senato il titolo di Augusto diventando il primo degli Imperatori Romani. Si fa eleggere console con un collega. Inoltre riceve la carica di princeps senatus. grazie alla quale aveva il diritto di votare per primo sulle proposte presentate al giudizio di quest'organo. Viene poi rieletto console per diversi anni consecutivi.
  • Erode il Grande sposa la quarta moglie, la samaritana Maltace.

Nati[modifica | modifica wikitesto]


Morti[modifica | modifica wikitesto]