.30 Carbine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Da sinistra: 8 mm Mauser, due cartucce 8 mm Lebel, .30 Carbine

La cartuccia .30 carbine (7,62 × 33 mm) è stata sviluppata dalla Winchester, che la realizzò modificando la cartuccia .32WSL del 1906.

Appare per la prima volta nel 1940 e nasce come munizione per la carabina Winchester M1, un'arma leggera pensata per i soldati in incarichi speciali ed usata dall'esercito statunitense sia durante il secondo conflitto mondiale che durante la guerra del Vietnam.

Ha un bossolo in ottone diritto flangiato, innesco tipo Berdan da fucile e palla in piombo da 108-112 grani di forma ogivale e mantellata in acciaio ramato. Viene utilizzata anche nella pistola AMT automag e nel revolver Ruger New Blackhawk.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra