Škoda 3,7 cm A7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Škoda 3,7 cm A7
3,7 cm Kampfwagenkanone 38(t)
Škoda 37 mm Model 1937 side.jpg
Tipocannone per veicoli corazzati
OrigineCecoslovacchia Cecoslovacchia
Impiego
UtilizzatoriCecoslovacchia Cecoslovacchia
Germania Germania
Ungheria Ungheria
Iran Iran
Romania Romania
Svezia Svezia
ConflittiSeconda guerra mondiale
Produzione
ProgettistaŠkoda Works
CostruttoreŠkoda Works
Entrata in servizio1938
Ritiro dal servizio1945
Descrizione
Lunghezza canna1,769 m
Calibro37,2 mm
Tipo munizionicartoccio proietto
Velocità alla volata762 m/s
Tiro utile1 500 m
Sviluppata daŠkoda 3,7 cm A3
voci di armi d'artiglieria presenti su Wikipedia

Lo Škoda 3,7 cm A7 era un cannone per veicoli corazzati realizzato dagli Škoda Works in Cecoslovacchia, negli anni precedenti la seconda guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il cannone costituiva l'armamento primario del carro armato medio ceco LT Vz. 38. Dopo l'occupazione tedesca della Cecoslovacchia, il nuovissimo carro fu requisito come preda bellica dalla Wehrmacht, che lo introdusse in servizio come Panzer 38(t). La Germania nazista fu la maggiore utilizzatrice del cannone, che fu ridenominato 3,7 cm Kampfwagenkanone 38(t), abbreviato in 3,7 KwK 38 (t)[1].

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il pezzo aveva una canna lunga 47,8 calibri. Oltre alla munizione ad alto esplosivo HE originale, i tedeschi dotarono l'arma di due munizioni anticarro, la Pzgr.39 del tipo APCBC e la Pzgr.40 tipo APCR con nucleo in tungsteno.

Munizionamento disponibile
Tipo Modello Penetrazione a 60° (mm): 100 m 500 m 1000 m 1500 m
APCBC 3,7 cm Pzgr.39 41 35 29 24
APCR 3,7 cm Pzgr.40 64 34 - -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nella nomenclatura tedesca dell'epoca: cannone per carro armato calibro 3,7 cm modello 1938 (cecoslovacco).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]