Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Isola Ángel de la Guarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ángel de la Guarda)
Ángel de la Guarda
Mexico - Isla Ángel de la Guarda.PNG
L'isola Ángel de la Guarda di fronte alla costa est della Penisola di Bassa California
Geografia fisica
Localizzazione Golfo di California
Coordinate 29°15′36″N 113°22′13″W / 29.26°N 113.370278°W29.26; -113.370278Coordinate: 29°15′36″N 113°22′13″W / 29.26°N 113.370278°W29.26; -113.370278
Superficie 931 km²
Geografia politica
Stato Messico Messico
Stato federato Bassa California Bassa California
Comune Mexicali
Cartografia
Mappa di localizzazione: Messico
Ángel de la Guarda
Ángel de la Guarda

[senza fonte]

voci di isole del Messico presenti su Wikipedia

L'isola Ángel de la Guarda, in spagnolo Isla Ángel de la Guarda, in lingua Seri Xazl Iimt, è un'isola messicana situata nella parte nord-occidentale del golfo di California, separata dal resto della penisola di Bassa California dal Canal de Ballenas. Con un'area di 931 km², è la seconda isola del golfo dopo l'Isola di Tiburón, posta a sud-est. Il nome spagnolo, in italiano, significa "isola angelo guardiano", mentre il significato del nome nativo dell'isola è "casa dei puma".

L'isola, disabitata, è oggi un'area protetta[1] dello Stato messicano della Bassa California, amministrativamente parte del comune di Mexicali.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è estremamente secca, priva di sorgenti di acqua dolce. Si estende per 69 km di lunghezza da nord-ovest a sud-est ed è percorsa longitudinalmente da una catena montuosa che raggiunge i 1313 m di altezza. La costa occidentale è piuttosto regolare e corre circa parallela alla costa orientale della penisola di Bassa California, mentre la costa orientale ha un andamento sinuoso che disegna il punto più stretto a circa metà dell'isola e quello più largo nella zona centro-meridionale (21 km di larghezza), oltre il quale poi l'isola si stringe rapidamente fino al vertice sud.

L'isola è per lo più inaccessibile, con versanti ripidi a picco sul mare, specie sulla costa occidentale. Più accessibile la costa opposta che presenta spiagge e aree pianeggianti.

Biodiversità[modifica | modifica wikitesto]

A dispetto della sua aridità l'isola presenta una certa ricchezza di specie animali e vegetali. Vi sono molte specie di uccelli e rettili, in particolare lucertole. Si segnala la presenza di due specie endemiche: il Crotalus mitchellii angelensis, una specie di serpente a sonagli, e il Peromyscus guardia, un roditore a rischio di estinzione. Gatti selvatici e pipistrelli sono gli unici altri mammiferi presenti. Tra le specie vegetali si segnalano arbusti, cactus e piante succulente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Official Record for Islands and Protected Areas of the Gulf of California, protectedplanet.net. URL consultato il 20-11-2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN169247470