William Morton Wheeler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
William Morton Wheeler

William Morton Wheeler (Milwaukee, 19 marzo 186519 aprile 1937) è stato un entomologo statunitense, autorità internazionale nel campo degli studi sugli insetti sociali e padre della moderna mirmecologia.

Professore di biologia alla Harvard University, dal 1903 al 1908 è stato curatore della sezione invertebrati dell'American Museum of Natural History di New York.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Nominato membro della National Academy of Sciences, per il suo lavoro, Ants of the American Museum Congo Expedition, Wheeler ricevette nel 1922 la Medaglia Daniel Giraud Elliot della National Academy of Sciences.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Daniel Giraud Elliot Medal, National Academy of Sciences. URL consultato il 16 febbraio 2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Carpenter, Frank M. (1938): William Morton Wheeler. Isis 28(2): 421-423.
  • Parker, George Howard (1938): Biographical Memoir of William Morton Wheeler. National Academy of Sciences Biographical Memoirs 19: 201-241. PDF
  • Mary A. and Howard E. Evans, William Morton Wheeler, Biologist, New York, iUniverse, 1999, ISBN 1-58348-312-8.
  • Charlotte Sleigh, Six Legs Better: A Cultural History of Myrmecology, Baltimore, Johns Hopkins University Press, 2007, ISBN 978-0-8018-8445-0.

Controllo di autorità VIAF: 2602433 LCCN: n/87/901300