What's Going On

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
What's Going On
Artista Marvin Gaye
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 maggio 1971
Durata 35 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Soul[1]
Smooth soul[1]
Pop soul[1]
Pop[1]
Etichetta Tamla-Motown Records
Produttore Marvin Gaye
Registrazione Hitsville USA (studio A), Golden World (studio B), Hitsville West, giugno 1970 (What's Going On), marzo-aprile 1971 (resto dell'album)
Marvin Gaye - cronologia
Album precedente
(1970)
Album successivo
(1972)
« War is not the answer »
(What's Going On)

What's Going On è un album del cantante statunitense Marvin Gaye, pubblicato nel 1971 dall'etichetta discografica Tamla-Motown Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

L'album tratta temi come l'abuso di droga, la povertà e la guerra del Vietnam, e per questo inaugurò un nuovo corso nella musica soul. Viene considerato una sorta di concept album, dato che alcune tracce fanno da introduzione alla successiva. Viene anche catalogato come album Song cycle, perché la traccia finale riprende la traccia iniziale dell'album. I temi trattati sono interpretati dal punto di vista dei veterani della guerra del Vietnam, che fatto ritorno a casa non vedono altro che ingiustizia, sofferenza ed odio.

Il successo commerciale e critico dell'album fu immediato. Rimase per oltre un anno nella classifica degli album pop di Billboard e le vendite superarono i 2 milioni di copie fino alla fine del 1972[senza fonte], diventando così l'album del cantante con le migliori vendite fino a quel momento. Inoltre What's Going On ricevette anche i migliori punteggi da varie riviste musicali e non, tra le quali Time, Rolling Stone (per il quale diventò Album dell'anno), The New York Times e Billboard, che gli attribuì il Billboard Trendsetter Award del 1971. Dal 2003 è entrato a far parte della lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone, posizionandosi al numero 6, e la title track si posizionò invece al numero 4 della lista delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi. Un sondaggio del 1999 condotto dal giornale inglese Guardian/Observer lo nominò Miglior album del 20esimo secolo.

Nel 1997, What's Going On si posizionò al numero 17 della classifica dei migliori album di tutti i tempi secondo il sondaggio Music of the Millennium, condotto da HMV, Channel 4, The Guardian e Classic FM. Nel 1998 i lettori di Q Magazine posizionarono l'album al numero 97, mentre nel 2003 VH1 lo posizionà al numero 4. Infine sempre nel 2003, è stato uno dei 50 album scelti per essere inseriti nella The Library of Congress' National Recording.

Negli anni successivi molti artisti di generi musicali differenti si cimentarono in cover di pezzi dell'album, tra questi ricordiamo Aretha Franklin (Wholly Holy in Amazing Grace) e Donny Hathaway (What's Going On in Donny Hathaway in performance) nel 1972. Mercy Mercy Me compare come b-side nel singolo dei The Strokes You Only Live Once del 2006 e anche nell'album di Craig David "Signed Sealed Delivered" del 2010.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A[modifica | modifica sorgente]

  1. What's Going On (Al Clevland, Marvin Gaye, Renaldo Benson) - 3:52
  2. What's Happening Brother (James Nyx, M. Gaye) - 2:44
  3. Flyin' High (In the Friendly Sky) (M. Gaye, Anna Gordy Gaye, Elgie Stover) - 3:49
  4. Save the Children (Clevland, M. Gaye, Benson) - 4:03
  5. God is Love (M. Gaye, A. Gaye, Stover, Nyx) - 1:49
  6. Mercy Mercy Me (The Ecology) (M. Gaye) - 3:49

Lato B[modifica | modifica sorgente]

  1. Right On (Earl DeRouen, M. Gaye) - 7:31
  2. Wholy Holy (Clevland, M. Gaye, Benson) - 3:08
  3. Inner City Blues (Make Me Wanna Holler) (M. Gaye, Nyx) - 5:26

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

Artista[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d (EN) What's Going On in Allmusic, All Media Network.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica