Venceslao I di Teschen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Venceslao I di Teschen (14131474) fu Duca di Teschen.

Era il maggiore dei figli di Boleslao I, Duca di Teschen, e di sua moglie Eufemia.

Alla morte del padre, nel 1431, Venceslao I governò sul ducatoassieme ai fratelli ed alla madre. Dopo la divisione dei possedimenti paterni, nel 1442, governò a Bytom ed a Siewierz, e ricevette alcune terre di Teschen. Ad ogni modo, preso, vendette il Ducato di Siewierz a Zbigniew Oleśnicki, Vescovo di Cracovia. Nel 1452 scambiò Bytom con la città di Bielsko con il fratello Boleslao II.

Il 17 febbraio 1439 Venceslao I sposò Elisabetta, figlia di Federico I, Elettore del Brandeburgo. Ad ogni modo la loro unione si ruppe tra il 1445 ed il 1446 per ragioni sconosciute.

Venceslao I non ebbe figli e morì a Bielsko nel 1474. È sepolto nella chiesa dei Domenicani di Teschen.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Panic, Idzi (2002). Poczet Piastów i Piastówien cieszyńskich. Cieszyn: Urząd Miejski. ISBN 83-917095-4-X.
Predecessore Duca di Teschen Successore
Boleslao I 14311452
con Eufemia (dal 1442)
con Premislavo II (dal 1452)
con Boleslao II (dal 1442)
con Ladislao (dal 1442)
Casimiro II
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie