Valenziano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valenziano (Valencià)
Parlato in Flag of Spain.svg Spagna
Tipo SVO sillabica (controversa)
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Italiche
  Romanze
   Galloromanze
    Catalano
     Valenziano
Statuto ufficiale
Nazioni Flag of Spain.svg Spagna
Flag of the Valencian Community (2x3).svg Comunità Valenzana
Regolato da Acadèmia Valenciana de la Llengua
Codici di classificazione
ISO 639-1 ca
ISO 639-2 cat
ISO 639-3 cat  (EN)
SIL CLN  (EN)
Estratto in lingua
Tots els éssers humans naixen lliures i iguals en dignitat i en drets. Són dotats de raó i de consciència, i han de comportar-se fraternalment els uns amb els altres.
Domini lingüístic català.png
Distribuzione geografica del catalano in Europa

Lingua valenziana (valencià in lingua originale) è il nome storico, tradizionale e ufficiale utilizzato dalla regione spagnola della Comunità Valenzana per definire il dialetto catalano[1] parlato nel proprio territorio, territorio corrispondente in gran parte all'antico Regno di Valencia (confederato sotto la Corona d'Aragona fino al 1714, e poi aggregato al Regno di Spagna).

Dal punto di vista linguistico, il valenziano non è altro che la variante meridionale del catalano occidentale; su questa affermazione concorda la quasi totalità del mondo accademico, nonché l'Acadèmia Valenciana de la Llengua e l'Institut d'Estudis Catalans. Alcuni gruppi politici di destra (blaverismo), tuttavia, definiscono il valenziano una lingua distinta dal catalano, più che altro per prendere le distanze dall'indipendentismo catalano e riaffermare così la piena appartenenza della Comunità Valenzana allo Stato Spagnolo.

Fra coloro che hanno dato un contributo fondamentale al recupero ed alla riorganizzazione della lessicografia valenziana si deve citare lo scrittore Enric Valor i Vives.

In accordo con la Llei d'ús i ensenyament del valencià approvata nel 1982, il valenziano è la lingua propria della Comunità Valenzana, e i suoi cittadini hanno il diritto di conoscerlo e usarlo.

Il valenziano, oltre che nei territori regionali, è utilizzato da una piccola comunità di circa 550 persone anche nella catena montuosa di El Carche, nella regione di Murcia. Le aree interne della Comunità Valenzana hanno comunque una consistente maggioranza di parlanti madrelingua spagnola, il che favorisce un uso dello spagnolo superiore rispetto alla confinante Catalogna. Il quotidiano più diffuso della regione, il Levante-EMV, è scritto in spagnolo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".

Atlante[modifica | modifica sorgente]