Umbone (arma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'umbone era l'elemento centrale sporgente dello scudo (arma da difesa) presso i Romani e gli altri popoli dell'antichità. Era in metallo ed inizialmente, essendo in corrispondenza dell'impugnatura, serviva a proteggere la mano da frecce e colpi, in seguito fu usato anche per colpire gli avversari. A volte era decorato. In periodo imperiale il termine era usato per indicare tutto lo scudo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]