Tiga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il costruttore di auto da corsa, vedi Tiga Race Cars.
Tiga
Tiga alla consolle
Tiga alla consolle
Nazionalità Canada Canada
Genere Musica house
Musica elettronica
Dance
Periodo di attività 1994 – in attività
Album pubblicati 2

Tiga, nome completo Tiga James Sontag (Montréal, 1974), è un disc jockey e musicista canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È diventato molto famoso per i suoi remix: Washing Up di Tomas Andersson, Madame Hollywood di Felix da Housecat e Comfortably Numb di Scissor Sisters, ma anche per la sua cover di Hot in Herre di Nelly e di Sunglasses at Night di Corey Hart. Produce da solo il proprio materiale, ma ha lavorato pure con Zyntherius, Richard X e Jake Shears dei Scissor Sisters. Ha spesso collaborato con Mateo Murphy (con cui forna il duo TGV) e con Jesper Dahlback, che ha prodotto molti degli ultimi remix di Tiga. È anche buon amico dei Soulwax, che hanno prodotto metà delle tracce di Sexor, l'album di debutto (2006). La sua canzone 3 Weeks è stata ripetutamente suonata nei night-clubs. I Soulwax stanno attualmente producendo un nuovo album di Tiga.

Tiga si è diplomato alla Selwyn House School, un istituto prestigioso a Westmount. Prima di produrre musica era coinvolto nell'organizzazione di rave party a Montreal nei primi anni 1990. Nel 1994, ha aperto un negozio di dischi chiamato DNA Records e nel 1998 ha fondato la sua etichetta, la Turbo Recordings.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Compilation di remix[modifica | modifica wikitesto]

Remix[modifica | modifica wikitesto]

Tiga ha anche mixato una compilation di DJ-Kicks ed appare nell'album di Richard X Richard X Presents His X-Factor Vol. 1 e in Different di Johri Hulkkonen. Ha realizzato remixes per Bran Van 3000, Depeche Mode, Dannii Minogue, Scissor Sisters, Peaches, Felix da Housecat, Cabaret Voltaire, Soulwax, LCD Soundsystem, FC Kahuna, Télépopmusik, Märtini Bros. e Peter Benisch; l'ha fatto anche per i Pet Shop Boys, oltre ad aver partecipato al loro tour del 2002. Attualmente ha vinto anche l'ambito premio, messo in palio dal djmag, come miglior produttore di musica elettronica del 2006.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Forma con Zombie Nation il duo ZZT.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 7144803 LCCN: no2006057140