Teorema di von Zeipel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In astrofisica, il teorema di von Zeipel afferma che il flusso radiativo, F, in una stella che ruota uniformemente è proporzionale alla gravità effettiva, g_{eff}. In particolare:

F=-\frac{L(P)}{4\pi G M_{*}(P)}g_{eff}.

Da ciò è possibile calcolare la temperatura effettiva, T_{eff}, ad una data colatitudine, \theta, dalla gravità effettiva locale

T_{eff}(\theta)\sim g_{eff}^{1/4}(\theta).[1][2]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ H. von Zeipel, The radiative equilibrium of a rotating system of gaseous masses in Mon. Not. R. Astron. Soc., vol. 84, 1924, pp. 665–719.
  2. ^ A. Maeder, Stellar evolution with rotation IV: von Zeipel's theorem and anistropic losses of mass and angular momentum in Astronomy and Astrophysics, vol. 347, 1999, pp. 185-193.