Società madre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In finanza aziendale una società madre o parent company[1] è una società che possiede azioni o quote di un'altra società in quantità sufficiente per esercitare un'influenza dominante sull'amministrazione. Tale società, le cui azioni o quote sono possedute da una società madre, è detta "società controllata". Se più società controllate hanno la stessa società madre, tale società madre è anche detta "holding capogruppo".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Parent company" è un prestito dell'inglese. Nella lingua inglese il termine "parent company" è utilizzato con lo stesso significato che questa voce di Wikipedia tratta per il termine italiano "società madre". La traduzione letterale di "parent company" è "compagnia genitore".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende