Sergio García

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore spagnolo, vedi Sergio García de la Fuente.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore argentino, vedi Sergio Eduardo García.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore argentino, vedi Sergio José García.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore argentino, vedi Sergio Rubén García.


Sergio García
SergioGarciaTPCChampion2008 1.jpg
Dati biografici
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Golf Golf pictogram.svg
Palmarès
1999 2008 PGA Championship 2º classificato
2007 British Open 2º classificato
2008 U.S. Open 2º classificato
 

Sergio García (Castellón de la Plana, 9 gennaio 1980) è un golfista spagnolo.

È soprannominato El Niño (il bambino). Professionista dal 1999, è membro del PGA Tour e delloEuropean Tour. Dopo la sua vittoria all'HSBC Champions del 2008 ha raggiunto la posizione di n° 2 al mondo dietro Tiger Woods, ed è attualmente il n° 22.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inizia a giocare a golf all'età di 3 anni al "Club de Campo del Mediterráneo", dove il padre Victor era maestro. A 12 è già campione del suo circolo e a 13 gioca scratch. Nella sua carriera da dilettante vince di tutto: dal Topolino World Junior Championship (1994), al campionato europeo (1995), al British Amateur (1998).

Passa professionista nel 1999 dopo aver vinto il titolo di miglior dilettante all'Augusta Masters, aver raggiunto un hcp di +5,4 e una media in match-play ufficiali di 32 vittorie e una sola sconfitta. Nel suo primo anno da pro, si fa subito notare con uno spettacolare testa a testa con Tiger Woods al PGA Championship del 1999, dove si è esibito nel suo colpo più famoso: uno slice intenzionale da dietro un albero con palla che finisce in green e García che corre e salta per vederne l'atterraggio.

García è sempre stato uno dei più forti giocatori da tee a green, con uno swing molto caratteristico. La mancanza di una sua vittoria in un Major è, a detta di molti, dovuta al suo putt incostante.

È una delle colonne portanti della squadra europea di Ryder Cup dove ha al suo attivo 4 vittorie (2002, 2004, 2006, 2012) in 6 partecipazioni, stabilendo il record di più giovane partecipante al torneo nell'edizione del 1999.

Note Personali[modifica | modifica sorgente]

Adora le auto veloci specialmente le Ferrari, tifa Real Madrid e tra i suoi hobby ci sono il tennis (è grande amico di Rafael Nadal) e i videogame. È stato fidanzato con la tennista Martina Hingis e con Morgan Norman, figlia del golfista Greg Norman.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 58458489 LCCN: n2003093972