Sayn-Wittgenstein-Ludwigsburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Sayn-Wittgenstein-Ludwigsburg era un ramo laterale della famiglia Sayn-Wittgenstein-Berleburg, creato dal conte Casimiro per suo fratello. La sua sede era una spettacolare residenza a Berleburg costruita dal maestro carpentiere Mannus Riedesel

Conti di Sayn-Wittgenstein-Ludwigsburg (1694-1806)[modifica | modifica wikitesto]