Sabar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sabar
M'bung M'bung's.jpg
due Sabar con bacchetta
Informazioni generali
Classificazione Membranofoni a percussione
Utilizzo
Musica dell'Africa Occidentale

Il Sabar è uno strumento musicale a percussione della famiglia dei membranofoni originario del Senegal, più precisamente, del popolo Wolof. Di solito esso viene suonato con una mano ed una lunga bacchetta in legno oppure con le sole mani. Ne esistono di sette diversi tipi e con diverse funzioni; i più importanti sono:

  • Lo Nder, il Sabar solista.
  • Il Lamb, il Sabar "basso" di accompagnamento.
  • il Goros Babas,il Sabar per le improvvisazioni.
  • Lo Mbag,altro Sabar di accompagnamento.

Questo strumento era usato dai Griot per comunicare fra i vari villaggi Wolof, grazie alla sua capacità di sentirsi a chilometri di distanza. Viene chiamato "Sabar" anche il genere musicale attinente allo strumento.

Nomi da ricordare[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) sito dedicato al Sabar

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica