Roosevelt Island

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roosevelt Island
Roosevelt Island,
New York City
vecchi nomi:
Welfare Island
Blackwell Island
Roosevelt Island-Main Street.jpg
Geografia fisica
Localizzazione East River
Coordinate 40°45′42.94″N 73°57′00.34″W / 40.761928°N 73.950094°W40.761928; -73.950094Coordinate: 40°45′42.94″N 73°57′00.34″W / 40.761928°N 73.950094°W40.761928; -73.950094
Superficie 0,6 km²
Geografia politica
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato New York New York
Contea Contea di New York
Demografia
Abitanti 12.000 (2007)
Densità 15.867 ab./km²
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Roosevelt Island

[senza fonte]

voci di isole degli Stati Uniti d'America presenti su Wikipedia

Roosevelt Island, nota in precedenza come Welfare Island, e prima ancora come Blackwell's Island, è un'isola molto stretta nell'East River di New York. Si trova tra l'isola di Manhattan a ovest e il "borough di Queens a est. Corrisponde alle strade East 46th - East 85th street di Manhattan, ed ha una lunghezza di circa due miglia (3,2 km), con una larghezza massima di 250 metri, e un'area totale di 147 acri.

L'isola forma parte del Borough of Manhattan and New York County. Assieme con l'isola Mill Rock, Roosevelt Island si trova nella Contea di New York nel Census Tract 238, che ha un'area di terra di 0,279 miglia quadre.[1] aveva 9.520 ab. nel 2000 secondo lo US Census.[2] La Roosevelt Island Operating Corporation stimava una popolazione di circa 12,000 persone nel 2007.

L'isola è proprietà del comune, ma venne affittata alla Urban Development Corporation dello Stato di New York per 99 anni nel 1969. La maggior parte degli edifici residenziali nella Roosevelt Island sono edifici per l'affitto. Uno (Rivercross) è una cooperativa. Molti edifici formano parte del sistema di abitazione economico della legge Mitchell-Lama, anche se alcuni attualmente vengono privatizzati.

Storia[modifica | modifica sorgente]

The 1889 Chapel of the Good Shepherd in modern surroundings

Gli indigeni denominavano l'isola Minnahononck[3] (spesso pronunciato Minnahanock) dai nativi americani.

Nel 1637, gli olandesi acquistarono l'isola dai nativi e la ribattezzarono "Insel Varckens" (Isola del Cinghiale). Venne denominata "Manning's Island" in onorere de capitano Manning tra il 1666 e il 1686, in seguito "Blackwell's Island" tra il 1686 e il 1921, e "Welfare Island" tra il 1921 e il 1973. nel corso del XIX secolo, alcuni ospedali, asili, ed istituti correttivi sono stati costruiti sull'isola. Il carcere "Welfare Penitentiary" (dove venne rinchiusa per un certo tempo la cabarettista Mae West) venne chiuso nel 1935 dopo la costruzione di un nuovo penitenziario sulla Rikers Island. (Una fonte dichiara che l'isola veniva chiamata "Flynn's Island" prima di essere rinominata "Blackwell's Island".)

Nel 1973, all'isola venne cambiato nuovamente il nome, in previsione della costruzione di un edificio in memoria al Presidente Franklin Delano Roosevelt, opera completata solo nel 2012 con la costruzione del Franklin D. Roosevelt Four Freedom Park sull'estremità meridionale dell'isola.

Durante gli anni tra il 1980 e il 2000, l'isola venne sviluppata come una comunità residenziale con un buon numero di edifici di appartamenti di elevata altrezza (high-rise). Due centri per la terapia a lungo termine di malati cronici, ascritti al Goldwater Hospital si trovano agli estremi opposti dell'isola. Molti diplomatici stranieri hanno la loro residenza sulla Roosevelt Island a causa della sua prossimità al Palazzo delle Nazioni Unite che si trova nello "East Side" di Manhattan. L'isola possiede un proprio giornale a cadenza quindicinale The Main Street WIRE, ed ha un website mantenuto dai residenti: "NYC10044.com".

Spesso ci si riferisce scherzosamente alla Roosevelt Island come "The Little Apple" (La Piccola Mela) in contrapposizione al nomignolo "Big Apple" dato correntemente alla città di New York.[4]

Architettura[modifica | modifica sorgente]

Anche se piccola la Roosevelt Island ha una storia architettonica distintiva. Ha alcuni edifici architettonicamente significativi (spesso dell'architettura brutalista) ed è stato un luogo scelto per numerose importanti competizioni e proposte di architettura, non realizzate.

Il piano regolatore dell'isola Roosevelt adottato dall'Urban Development Corporation dello Stato di New York (1969), venne sviluppato dallo studio di Philip Johnson e John Burgee. Il piano gli assegnava tre parti, tutte residenziali e proibiva l'utilizzo di automobili sull'isola. Imponeva ai residenti di parcheggiare le auto in un gigantesco garage e di utilizzare il trasporto pubblico. Inoltre la raccolta dei rifiuti avveniva grazie a grossi tubi sottovuoto.

Un'altra innovazione era lo sviluppo del 'mini-school system' che distribuiva classi multigenerazionali per la scuola pubblica intermedia in mezzo ai palazzi residenziali, in modo simile a un campus universitario (invece di una grossa scuola centralizzata).

Roosevelt Island Red bus

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Secondo il censimento del 2000[5], Roosevelt Island aveva un popolazione di 9.520 abitanti. Di questi il 52% di sesso femminile e il 48% maschile. Il 67% della popolazione ha un'età tra 18 e 65 anni, con il 15% sopra i 65 anni.

La composizione razziale dichiarata al censimento era al 45% bianchi non ispanici, 27% afroamericani, 11% asiatici. Il 14% si dichiarava ispanica oppure latino-americana di qualsiasi razza e/o nazione. Il reddito medio era di 49.976 dollari.

Residenti e prigionieri degni di nota[modifica | modifica sorgente]

Prigionieri famosi dell'isola di Blackwell successivamente nota come Welfare Island[modifica | modifica sorgente]

La prigione di Blackwell's Island, 1853

Visitatori che denunciarono le condizioni nella Blackwell's Island[modifica | modifica sorgente]

Ex-residenti di Roosevelt Island[modifica | modifica sorgente]

Attuali residenti di Roosevelt Island[modifica | modifica sorgente]

Roosevelt Island nella fiction, film, e cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

  • (1922) Yank, il protagonista della commedia "The Hairy Ape", scritta da Eugene O'Neill viene imprigionato nella Blackwells Island prison.
  • (1925) Roosevelt Island viene menzionata nel romanzo di Francis Scott Fitzgerald Il grande Gatsby menzionata come Blackwells Island, nel 4° Cap., dove Nick e Jay si recano a Manhattan attravverso il ponte di Queensboro.
  • (1981) Nel film di Sylvester Stallone "I falchi della notte" una funivia verso Roosevelt Island viene presa in ostaggio.
  • (1991) Nella scena di apertura di City Slickers il personaggio "Mitch Robbins", interpretato da Billy Crystal viene mostrato mentre viaggia verso il lavoro attravverso il Roosevelt Island tram.
  • (1993) Nel film Amore con interessi, Doug Ireland (Michael J. Fox) vuol comprare "l'hotel abbandonato" nella punta sud della Roosevelt Island.
  • (1994) Nel film di Luc Besson "Léon" con protagonisti Jean Reno e Natalie Portman il personaggio "Mathilda" prende il tramway verso Roosevelt Island per cercare asilo nella Spenser School.
  • (1997) Il film di Mel Gibson "Ipotesi di complotto" venne girato in alcune zone di New York City e dintorni. Questi luoghi includono Times Square, Union Square, Greenwich Village, the il ponte di Queensboro, Roosevelt Island, e il Westchester Medical Center di Valhalla, New York.
  • (2001) Le rovine di Roosevelt Island, particolarmente lo Smallpox Hospital e lo Strecker Laboratory, giocano un ruolo centrale nel poliziesco The Dead House, scritto da Linda Fairstein (Scribner 2001).
  • (2002) Nel film Gangs of New York, Leonardo Di Caprio interpreta la parte del giovane Amsterdam Vallon che lascia la "Hellgate House of Reform, Blackwell's Island, New York City"
  • (2005) Roosevelt Island è la principale ambientazione della pellicola Dark Water dove una giovane donna separata, interpretata da Jennifer Connelly, si trasferisce in un appartamento semi-popolare con la piccola figlia e viene successivamente terrorizzata dal fantasma di una bambina morta che abitava nell'appartamento sovrastante.
  • (2005) Nel famoso romanzo di Caroline Cooney, Code Orange il protagonista Mitty, è uno studioso del vaiolo, principalmente per garantirsi la propria sopravvivenza. Visita le rovine dello Smallpox Hospital nella Roosevelt Island.
  • (2007) Nel film "Il buio nell'anima", interpretato da Jodie Foster, una scena memorabile avviene nel parcheggio della Roosevelt Island. Il film menziona l'isola alcune volte.
  • (2008) Nel video game, Grand Theft Auto IV, esiste un'isola che s'assomiglia alla Roosevelt Island, chiamata Colony Island. Include le rovine di un ospedale, simile a quello dello Small Pox Hospital.
  • Nel parco degli Universal Studios di Orlando in Florida, l'attrazione King Kong Tramway rappresenterebbe la funivia Roosevelt Island Tram [2]
  • Due livelli del videogame Crysis 2 sono ambientati in una struttura (il Prisma) della compagnia Hargreave-Rasch localizzata su Roosevelt Island
  • (2011) Sulla funivia che dalla 2th street porta all'isola è stata girata una spettacolare sequenza della serie tv "White Collar"
  • La parte finale di "Shadowhunters - la città di ossa" è ambientata proprio su Roosevelt Island, in un istituto psichiatrico abbandonato dove i protagonisti, Jace e Clary,hanno rivelazioni sorprendenti

Note[modifica | modifica sorgente]

Roosevelt Island è una stretta isola che si trova immediatamente a sud-est di Manhattan.
  1. ^ [1] United States Census Bureau
  2. ^ "An Island Joins the Mainstream" - New York Times (September 2, 2007)
  3. ^ "Roosevelt Island." Encyclopædia Britannica. 2006. Encyclopædia Britannica Premium Service (18 Jan. 2006)
  4. ^ Una storia dettagliata dell'isola si trova nel sito
  5. ^ rioc.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]