Pedro de Viscarra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quiñones, Oñes de Loyola e Pedro de Viscarra

Pedro de Viscarra de la Barrera (... – ...) è stato un avvocato spagnolo che ricoprì per due volte l'incarico di Governatore Reale del Cile.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giunse nel Regno del Cile nel 1590.

Alonso de Sotomayor si trasferì in Perù il 30 luglio 1592 per chiedere al viceré altri uomini, lasciando a Pedro de Viscarra il titolo di tenente governatore del Cile. Il 23 settembre 1592, all'arrivo di Martín García Óñez de Loyola che avrebbe dovuto sostituire Sotomayor, Viscarra cedette il proprio incarico.

Dopo che Loyola fu ucciso nel disastro di Curalaba, nel dicembre 1598, Pedro de Viscarra fu di nuovo nominato governatore temporaneo del Regno del Cile. Mantenne il titolo per sei mesi, finché non fu sostituito da Francisco de Quiñónez nel maggio del 1599.

Predecessore Governatore Reale del Cile Successore
Alonso de Sotomayor '1592 Martín García Óñez de Loyola
Predecessore Governatore Reale del Cile Successore
Martín García Óñez de Loyola 1598-1599 Francisco de Quiñónez
Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe