Password authentication protocol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il PAP (acronimo per l'inglese Password authentication protocol), è un protocollo di rete che richiede che l'utente si faccia riconoscere inviando, in chiaro, al server sia l'identificativo utente che la password.[1]

L'utilizzo di questo protocollo è conveniente solo nel caso in cui la rete sia formata da due soli elaboratori in un collegamento punto-punto. Un suo utilizzo in una rete diversa in cui hanno accesso più elaboratori comprometterebbe inequivocabilmente la sicurezza delle trasmissioni dato che sia password che parola d'ordine vengono trasmessi in chiaro e non crittografato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Olaf Kirch e Terry Dawson, 8.8. Authentication with PPP in Linux Network Administrators Guide. URL consultato il 21 maggio 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) RFC 1334 PPP Authentication Protocols