Pareto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Pareto (disambigua).
Pareto
comune
Pareto – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Alessandria-Stemma.png Alessandria
Amministrazione
Sindaco Walter Borreani (lista civica) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 44°31′03″N 8°22′58″E / 44.5175°N 8.382778°E44.5175; 8.382778 (Pareto)Coordinate: 44°31′03″N 8°22′58″E / 44.5175°N 8.382778°E44.5175; 8.382778 (Pareto)
Altitudine 476 m s.l.m.
Superficie 41,74 km²
Abitanti 634[1] (31-12-2010)
Densità 15,19 ab./km²
Frazioni Miogliola, Roboaro, Giuliani
Comuni confinanti Cartosio, Giusvalla (SV), Malvicino, Mioglia (SV), Ponzone, Sassello (SV), Spigno Monferrato
Altre informazioni
Cod. postale 15010
Prefisso 019
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 006125
Cod. catastale G334
Targa AL
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti paretesi
Patrono Santi Pietro e Paolo
Giorno festivo 29 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pareto
Sito istituzionale

Pareto (Parèj in piemontese e in ligure) è un comune italiano di 649 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, al confine con la provincia di Savona. Il comune ha legami linguistici e economici con Savona e la Riviera di Ponente da cui dista solo 30 km. Il paese inoltre dista 27 km da Acqui Terme, 37 km da Ovada, 60 km da Genova e 60 km da Alessandria.

Fa parte della comunità montana Appennino Aleramico Obertengo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino al 1o gennaio 1880 apparteneva alla provincia di Genova; in tale data passò a quella di Alessandria[2].

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è dominato dalla chiesa parrocchiale di San Pietro e dal castello, trasformato in residenza privata, nei cui sotterranei una leggenda locale narra la presenza di un misterioso vitello d'oro. Altri edifici religiosi sono:

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Legge n° 5248 dell'11 gennaio 1880, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del Regno d'Italia n° 25 del 31 gennaio 1880
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte