Ordine della Stella d'Africa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine della Stella d'Africa
Order of the Pioneers of Liberia
Flag of Liberia.svg
Liberia
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Ellen Johnson Sirleaf
Istituzione 1920
Primo capo Charles D. B. King
Gradi Cavaliere di Gran Croce
Grand'Ufficiale
Commendatore
Ufficiale
Cavaliere
Precedenza
Ordine più alto Ordine dei Pionieri della Liberia
Ordine più basso Ordine al Merito Militare
Order of the Star of Africa (Liberia) - ribbon bar.png
Nastro dell'Ordine

L'Ordine della Stella d'Africa è un ordine cavalleresco della Liberia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'Ordine della Stella d'Africa venne fondato nel 1920 per ricompensare quanti, liberiani e non, si fossero distinti al servizio della Repubblica di Liberia o in generale per grandi meriti verso tutta l'Africa, nei campi delle arti e delle scienze.

Classi[modifica | modifica sorgente]

L'Ordine dispone delle seguenti classi di benemerenza:

  • Cavaliere di Gran Croce
  • Grand'Ufficiale
  • Commendatore
  • Ufficiale
  • Cavaliere

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • La medaglia è composta da una stella a nove punte ciascuna con una linea centrale smaltata d'oro e altre due al lato. La stella a nove punte è raggiante agli angoli di ogni suo braccio in oro con una stella a cinque punte smaltata di blu. Al centro della stella a nove punte si trova un medaglione in oro che riporta le lettere "LR" (Liberian Republic) in corsivo e la data "1920", il tutto attorniato da un anello smaltato d'azzurro con in oro le parole: "THE LOVE OF LIBERTY BROUGHT US HERE" ("L'amore per la libertà ci ha condotto sin qui"). Sul retro, il medaglione centrale riporta una figura femminile che porta una stella raggiante, circondata da un anello smaltato di rosso con le parole "LIGHT IN DARKNESS" ("Luce nelle tenebre"). La medaglia è sostenuta al nastro tramite una corona d'alloro in oro.
  • La stella riprende le medesime decorazioni della medaglia, ma senza la corona d'alloro di sostegno.
  • Il nastro è blu con una striscia rossa in mezzo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]