Obbligazione callable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le obbligazioni esigibili anticipatamente (callable in inglese to call, "chiamare") sono delle obbligazioni a tasso fisso che includono una clausola di rimborso anticipato (call provision)[1] da parte dell’emittente del titolo. Ciò per consentire all'ente emittente del titolo di rimborsare l'obbligazione quando il tasso risultasse più elevato di quello di mercato con un aggravio del prestito per lo stesso. Chiaramente questo comporta che all'emissione il tasso sia mediamente più elevato di quello di mercato per compensare l'investitore del rischio di rimborso anticipato.

Note[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Edward Henry Robbins e John D. Schatzberg, Callable Bonds: A Risk-Reducing Signalling Mechanism, in: The Journal of Finance, Vol. 41, No. 4 (Sep., 1986), pp. 935-949

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN)

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia