Myzostomida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mizostomi
Myzostoma fuscomaculatum at Percys Hole detail.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Anellida
Classe Myzostomida

I Mizostomi vengono normalmente riuniti agli Anellidi, con i quali presentano numerose analogie. Più verosimilmente costituiscono un phylum a sé stante, sorto da una linea esterna, non direttamente collegata. Il gruppo racchiude poche specie di parassiti e commensali di crinoidi ed echinodermi, provvisti di parapodi setolosi e caratteri anatomici piuttosto primitivi. Il loro corpo è allungato ed appiattito e presenta una metameria non evidente all'esterno. Tondi ed appiattiti, raggiungono al massimo 1 cm di diametro. Al loro interno la cavità calomatica non è metamerica, mancano inoltre di apparato circolatorio e dispongono di un intestino ramificato atto alla distribuzione capillare delle sostanze nutritive. Il sistema nervoso mostra una tendenza alla fusione dei gangli ventrali, ben separati dall'epidermide. Ermafroditi insufficienti, per lo più proterandri, si riproducono sessualmente dando origine ad una larva trocofora la quale, prima di fissarsi sull'ospite, si trasforma in una larva provvista di setole simile a quella di certi policheti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

animali Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali