Mull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mull
Isle of Mull
Calgary bay 01.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Atlantico
Coordinate 56°27′N 6°00′W / 56.45°N 6°W56.45; -6Coordinate: 56°27′N 6°00′W / 56.45°N 6°W56.45; -6
Arcipelago Ebridi interne
Superficie 875,35 km²
Altitudine massima 966 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Regno Unito Regno Unito
Nazione costitutiva Scozia Scozia
Area di governo locale Argyll and Bute
Centro principale Tobermory
Demografia
Abitanti 2.667 (2.001)
Cartografia
Isle of Mull.png
Mappa di localizzazione: Scozia
Mull

[senza fonte]

voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

Mull (in lingua inglese anche Isle of Mull, in gaelico scozzese: Muile pronunciata [mulə]) è la seconda isola più grande delle Ebridi interne, al largo della costa occidentale della Scozia, appartenente all'area amministrativa di Argyll e Bute.

Con una superficie di 875,35 chilometri quadrati Mull è la quarta isola scozzese per dimensione e la quarta più grande tra quelle che circondano la Gran Bretagna. Al censimento del 2001 la popolazione residente era di 2.667 abitanti. Gran parte della popolazione vive a Tobermory, l'unico burgh sull'isola fino al 1973, e capoluogo.

Il porticciolo di Fionnphort, posto all'estremità occidentale dell'isola, è la base di partenza di alcune piccole motonavi in direzione dell'isola di Staffa. La traversata dura circa 50 minuti, e sull'isola, disabitata, si possono ammirare le centinaia di colonne basaltiche che escono dai flutti del mare, e la famosa Grotta di Fingal, in cui entra il mare, tutta costruita dalla natura con colonne e "piastrelle" esagonali, color grigio scuro. Questa grotta ispirò, al ventenne musicista tedesco Felix Mendelssohn in visita a Staffa, una famosissima ouverture, con il titolo, appunto, "La Grotta di Fingal".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]