Motorola Moto X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Motorola Moto X (1°Generazione)
Caratteristiche tecniche
Produttore Motorola Mobility
Tipo Smartphone Bar
Connettività Bluetooth 4.0 LE + EDR, WiFi 802.11a/g/b/n/ac, GSM/GPRS/EDGE, UMTS/HSPA + up to 42 Mbps, CDMA/EVDO Rev. A (CDMA model only), LTE
Sistema operativo Android 4.4.4
Antenna Integrata
Suonerie Polifoniche
Videocamera Fotocamera posteriore: 10,5 MP, Video in 1080p Full HD a 30fps, autofocus, flash LED
Fotocamera frontale: 2 MP con registrazione di video HD
Multimedia Fotocamera, Videocamera, Videochiamata, Lettore multimediale
Alimentazione Batteria da 2200 mAh
Consumo 13 ore in conversazione
CPU Qualcomm Snapdragon S4 pro Krait, Dual core 1.7 GHz
GPU Adreno 320
Memoria 16 o 32 GB flash, 2 GB RAM
Schermo 4,7" (16 milioni di colori)
Risoluzione 1280×720 px

316 PPI - Pixel Per Inch

Peso 130 grammi
Touchscreen Capacitivo e Multi-touch
 

Il Motorola Moto X è uno smartphone prodotto da Google (in seguito all'acquisizione di Motorola Mobility) e presentato il 1º agosto 2013.

Dispone di un Display di tipo AMOLED da 1280 x 720 pixel (720p HD) di 4,7 pollici (119 mm). Monta la CPU proprietaria Motorola X8 Mobile Computing System basato sulla architettura Krait. La CPU è composta da un Qualcomm Snapdragon Dual-Core da 1,7 GHz e una GPU Adreno 320 Quad-Core a 400 MHz. Inoltre la CPU è composta da altri due processori ausiliari per l'interpretazione della voce e l'analisi contestuale. Il dispositivo monta 2 GB di RAM e 16/32 GB di memoria interna espandibile solo tramite servizi cloud.

Fotocamera[modifica | modifica wikitesto]

La fotocamera posteriore è da 10,5 Megapixel con tecnologia ClearPixel, con cattura di video a 1080p a 30 fps, mentre la fotocamera anteriore è da 2 Megapixel.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


telefonia Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia