Monastero di Alaverdi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Edificio religioso}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Il monastero di Alaverdi

Il monastero di Alaverdi è un monastero ortodosso georgiano situato a 25 km da Akhmeta, nella regione della Cachezia nella Georgia orientale. Parti dell'antico monastero risalgono al VI secolo. L'attuale cattedrale risale al XI secolo.

Il monastero fu fondato dal monaco siriano Joseph (Yoseb, Amba), uno dei tredici Padri siriani della chiesa georgiana.

Prima di allora Alaverdi ospitava un centro di culto pagano dedicato alla Luna. All'inizio del XI secolo Kvirike il Grande, re della Cachezia, costruì una cattedrale, oggi conosciuta come Cattedrale di Alaverdi, al posto di una piccola chiesa dedicata a San Giorgio. Con un'altezza di oltre 55 metri, la Cattedrale di Alaverdi è il secondo più alto edificio religioso della Georgia, dopo la recente costruzione della nuova cattedrale di Tbilisi. Alaverdi è il fulcro di una celebrazione religiosa annuale, detta Alaverdoba.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]