Missile superficie-superficie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lancio di un missile terra-terra Honest John negli anni '60 del secolo scorso sull'altopiano di Asiago

I missili superficie-superficie, conosciuti anche come SSM (dall'inglese: Surface to Surface Missile) o GGM (Ground to Ground Missile, missile terra-terra), sono armi lanciate da una piattaforma terrestre o navale e destinate a colpire bersagli siti al suolo oppure in mare. Rientrano in questa categoria tutte le varie tipologie di missili balistici ed i missili da crociera (ad eccezione delle versioni ALCM: Air-launched Cruise Missile).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]