Medaglia di Žukov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia di Žukov
Медаль Жукова
Medal of Zhukov.jpg
Flag of Russia.svg
Federazione Russa
Tipo Decorazione di Stato
Status attiva
Istituzione Mosca, 9 maggio 1994
Concessa a Membri delle forze armate
Concessa per Altruismo e coraggio personale nella lotta per la protezione della Patria.
Totale delle concessioni Più di 2500000
Diametro 32 mm
Medaglia più alta Medaglia di Ušakov
Medaglia più bassa Medaglia di Nesterov
Zhukov rib.png
Nastro della medaglia

La medaglia di Žukov è un premio statale della Federazione Russa dedicato al generale e politico Georgij Konstantinovič Žukov.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia è stata istituita il 9 maggio 1994.

Assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia è assegnata a soldati per coraggio e altruismo personale nella lotta per la protezione della patria e degli interessi pubblici della Federazione Russa, per la distinzione nel portamento militare durante il servizio, per l'attenzione e la partecipazione attiva ad esercitazioni e manovre, per prestazioni eccellenti nell'addestramento al combattimento.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • La medaglia è di ottone e raffigura, nel dritto, il busto del maresciallo Žukov, sulla sua uniforme, quattro stelle di Eroe dell'Unione Sovietica e una stella da maresciallo intorno al collo. Sotto il busto lungo la circonferenza interna della medaglia, troviamo due rami di quercia e alloro. Sopra il busto, lungo la circonferenza esterna della medaglia, vi è la scritta in rilievo "Georgij Žukov" (in russo "ГЕОРГИЙ ЖУКОВ"). Nel rovescio originale della medaglia vi era, come previsto dalla Decreto del Presidente della Federazione Russa del 6 marzo 1995, n 243, l'iscrizione "1896-1996" e rami di quercia e di alloro in basso. Alcuni produttori hanno fabbricato una variante della medaglia con una scritta più piccola (1896 - 1996) e ha aggiunto in rilievo il numero di serie.
  • Il nastro è per metà rosso mentre l'altra metà riprende il nastro dell'Ordine di San Giorgio.
Rovescio della medaglia
Variante del rovescio della medaglia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Decreto del Presidente della Federazione Russa n°1099 del 7 settembre 2010, Russian Gazette, 7 settembre 2010. URL consultato il 7 febbraio 2012.