Mazzafrusto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un mazzafrusto.

Il mazzafrusto è un'arma bianca di origine contadina.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

È derivata probabilmente dalle fruste per battere il grano e utilizzata dal XIII secolo al XVII secolo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Consiste in una palla di ferro chiodata collegata ad un bastone tramite una catena.

Si distingue in mazzafrusto da piede o da cavallo:

  • quello da piede è costituito da un’asta ad altezza d’uomo munita superiormente di una staffa a cui sono unite con catene da una a tre palle di legno ferrato o di ferro con punte e brocchi;
  • quello da cavallo (flagello d'arme) a manico corto e di solito con una sola palla.
Frusta per grano, senza chiodi

Vi è anche una variante più controllabile di mazzafrusto, composta da un manico di legno con attaccata, invece di una catena, un cilindro di legno, di circa metà della lunghezza del manico così da non ferire la mano, coperta di chiodi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

armi Portale Armi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di armi