Max Miller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Max Miller

Max Miller (Brighton, 21 novembre 1894Brighton, 7 maggio 1963) è stato un attore teatrale e attore cinematografico britannico. Il vero nome di Max Miller era Thomas Henry Sargent.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque da una famiglia povera a Brighton sul finire dell'Ottocento. Lasciata la scuola a 12 anni passò l'adolescenza e la prima giovinezza senza un reale lavoro finché lo scoppio della prima guerra mondiale non lo portò al fronte facendogli scoprire la propria vocazione per lo spettacolo. Sotto le armi iniziò a muovere i primi passi con l'intrattenimento delle truppe e a conflitto finito inizia a lavorare come cantante nei music-hall. Nella prima metà del 1920 iniziò a costruirsi una carriera occupandosi anche di comporre e scrivere le canzoni che lo porteranno al successo insieme al suo stile acido, malizioso e cinicamente perspicace unito a costumi decorati a sgargianti motivi floreali. La sua carriera teatrale arrivò a coprire circa trent'anni, essendo iniziata negli anni venti e terminata entro la fine degli anni cinquanta. Dal 1933 al 1942 interpretò una quindicina di film che nulla aggiunsero al suo già brillante curriculum. Nel 1958 viene colpito da un attacco di cuore ed un altro gli è fatale nel 1963.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 15054371