Maes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maes
Maes pils.jpg
Tipo di birra Pils
Nazione Belgio Belgio
Gradazione alcolica 4,9% vol.
Gusto aromatizzato
Colore dorato
Tipo di fermentazione bassa
Temperatura di servizio 3 °C
Sito www.alken-maes.be

La Maes è una birra belga prodotta a Waarloos in Belgio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1880, Egied Maes decise intraprendere una vita nuova nella piccola industria di birra a Sint Michaël di Waarloos. Sviluppò progetti ambiziosi per la sua industria della birra. Nel 1901, passò l'azienda ai suoi figli Ferdinand e Theophiel. Questi vi introdussero la meccanizzazione moderna: una macchina a vapore che attivava il mulino della maltazione e le pale nei serbatoi. Tale rivoluzione esigeva una modifica del nome dell'impresa. Diventò l'industria della birra - Malterie à vapeur St-Michaël - Fratelli Maes.

I fratelli anticiparono anche la domanda delle birre di fermentazione bassa della clientela. Così lanciarono la loro prima pils negli anni 20. Nel 1926, la terza generazione Maes entra negli affari. Decidendo di investire generosamente in una sala di mescolanza di qualità, quest'investimenti furono rapidamente seguiti da effetti. Nel 1930, l'industria della birra Maes il suo prevalse prodotto su Prima Maezenbier in occasione dell'esposizione universale di Anversa. Le generazioni seguenti sfruttarono tutta l'esperienza accumulata per mettere il prodotto perfettamente a punto. La pils che viene venduta attualmente con la sua carriera sotto il nome di Maes, è basata su basi molto solide.

Descrizione del prodotto[modifica | modifica wikitesto]

Il carattere particolare di Maes è determinato da cereali scelti molto attentamente. Questa birra di fermentazione bassa subisce una filtrazione unica fredda. Con il 4,9% di alcool (vol). Prodotta in tre versioni in lattina la 25 cl., la 33 cl. e la 50 cl., invece due versioni in bottiglia la 25 cl. e la 33 cl.

Gusto[modifica | modifica wikitesto]

Maes è una pils dorata, al gusto di frutta, di un sapore puro e leggero, con piacevole un piccolo tasto d'amarezza.


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici