Lemuel Cook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lemuel Cook
Lemuel Cook
Lemuel Cook
10 settembre 1759 - 20 maggio 1866
Nato a Contea di Litchfield
Morto a Clarendon
Dati militari
Paese servito Stati Uniti Stati Uniti
Guerre Rivoluzione Americana
Campagne Campagna di Virginia
Battaglie Battaglia di Brandywine

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Lemuel Cook (Contea di Litchfield, 10 settembre 1759Clarendon, 20 maggio 1866) è stato un militare statunitense, ultimo superstite della Rivoluzione Americana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Contea di Litchfield in Connecticut, da Henry Cook e Hannah Benham. Entrò nell'Esercito Continentale all'età di 16 anni e combatté a Brandywine e nella Campagna di Virginia ed era presente alla resa di Charles Cornwallis. Ottenne un'onorificenza da George Washington il 12 giugno 1784.

Dopo la guerra fece il contadino e sposò Hannah Curtis, da cui ebbe sette figli maschi e tre femmine.

Cook morì a 106 anni e fu sepolto con onori militari e massonici. Era uno dei sette rivoluzionari descritti e raffigurati nel libro The last men of the revolution del 1864.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]