Indice di ritenzione di Kovats

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'indice di ritenzione di Kovats o semplicemente indice di Kovats è un valore che identifica i tempi relativi di eluizione dei vari composti in gascromatografia[1][2]. Il metodo può essere applicato solo a composti organici.

Spesso gli algoritmi delle librerie spettrali per GC-MS tengono conto anche degli indici di ritenzione di Kovats.

Metodo[modifica | modifica sorgente]

Il metodo si basa sulla relazione tra i valori di log (t_r') e il numero di carboni della molecola. Solitamente l'indice di Kovats si indica con I.

I = 100 \times \left [ n + ( N - n ) \frac{log (t_{r (incognito)} ') - log (t_{r (n)} ')}{log (t_{r (N)} ') - log (t_{r (n)} ')} \right ]

Dove:

  • I = Indice di ritenzione di Kovats,

n = numero di carboni nell'alcano più piccolo,
N = numero di carboni nell'alcano più grande,
t_r' = tempo di ritenzione registrato.

Per la cromatografia in programmata di temperatura, l'indice di Kovats è descritto dall'equazione:

I = \left [ \frac{t_{r (incognito)} - t_{r (n)} )}{t_{r (N)} - t_{r (n)} } \right ] * ( 100 \times z ) + ( 100 \times n )

Dove:

  • I = Indice di ritenzione di Kovats,

n = numero di carboni nell'alcano più piccolo,
N = numero di carboni nell'alcano più grande,
z = differenza del numero di carboni tra il più grande e il più piccolo degli alcani,
t_r = tempo di ritenzione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) E. Kovats, Gas-chromatographische Charakterisierung organischer Verbindungen. Teil 1: Retentionsindices aliphatischer Halogenide, Alkohole, Aldehyde und Ketone in Helv. Chim. Acta, vol. 41, 1958, pp. 1915-32.
  2. ^ (EN) Retention index, IUPAC Goldbook

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia