Filone-strato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I filoni-strato (detti anche sillis) sono dei corpi concordanti[1], i quali sono inseriti tra uno strato e l'altro nelle rocce sedimentarie, tabulari, il cui spessore è variabile da qualche centimetro a qualche decina di metri. Essi solitamente accompagnano l'attività vulcanica, hanno una composizione basica e quindi vengono alimentati dalla stessa fonte che provoca le eruzioni; per tale motivo, quando affiorano potrebbero essere confusi facilmente con una normale colata lavica. Si distinguono tuttavia da esse per alcuni motivi:

  • sono privi delle strutture a corda, a blocchi e vescicolari che caratterizzano le rocce vulcaniche;
  • hanno grana più grossa di quella delle rocce vulcaniche perché si sono raffreddati più lentamente;
  • le rocce sovrastanti e sottostanti presentano gli effetti del riscaldamento.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Significato del termine "concordante". URL consultato il 19 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2008).
Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scienze della Terra