Phantasós

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fantaso)

Nella mitologia greca Phantasós (Φαντασός, il cui nome significa "l'apparizione", adattato in italiano come Fantaso) è uno dei figli di Ipno (Hypnos), il dio del sonno, figlio della Notte e fratello gemello di Tanato. Con i fratelli Morfeo e Fobetore fa parte dei tre Oneiroi, coloro i quali governano i sogni: ognuno di essi ne impersonifica una particolare forma. Ogni oggetto inanimato che appaia in un sogno è generato da Fantaso.

Si differenzia dal fratello Morfeo per via delle continue menzogne: egli, infatti, non annuncia mai la verità.

Dal suo nome potrebbe derivare il termine "fantasia"[senza fonte].

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca