Empires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Empires
Artista VNV Nation
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 ottobre 1999 Europa
16 maggio 2000 Stati Uniti
Durata 50 min : 56 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Futurepop
EBM
Trance
Synth pop
Electro-industrial
Etichetta Metropolis Records, Dependant
VNV Nation - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2002)

Empires è il titolo del terzo album del duo futurepop VNV Nation, uscito nel 1999 in Europa e nel 2000 negli Stati Uniti per le etichette Dependant e Metropolis Records. L'album contiene elementi di synthpop, trance ed EBM ed è probabilmente l'album di maggior successo di critica del duo britannico, pietra miliare del genere da loro stessi creato, il futurepop. L'album contiene anche elementi di musica classica, come cori e archi. Questi elementi hanno da sempre contraddistinto la musica dei VNV Nation. Del brano Standing esiste una cover cantata da Cinderella Effect.[1]

Nel 2000 uscirà Burning empires, un EP contenenti versioni alternative di alcuni brani.[2]

Il 28 giugno 1999 è uscito il singolo Darkangel.

Il disco è stato composto esclusivamente utilizzando il sintetizzatore Access Virus, oltre a due campionatori di media-bassa qualità.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Firstlight
  2. Kingdom
  3. Rubicon
  4. Saviour
  5. Fragments
  6. Distant (Rubicon II)
  7. Standing
  8. Legion
  9. Darkangel
  10. Arclight

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Saviour è una traccia strumentale. La versione cantata, chiamata Saviour (Vox), è contenuta in Burning Empires, uscito nel 2000.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cinderella Effect - Standing - YouTube
  2. ^ http://www.discogs.com/VNV-Nation-Burning-Empires-Standing/release/165780

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica