Efé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Efé, è un essere di cui si narra nella mitologia dei pigmei.

Nel mito[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo uomo creato dal dio dei cieli, lo scelse come suo cacciatore e lo tenne con sé nel cielo. Quando alla fine tornò sulla terra nessuno lo riconobbe. Fu portatore della verità del suo dio in terra.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]