Discussione:Schadenfreude

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'ho categorizzato psicologia, ma in effetti ha un'intero serbatoio di spunti linguistici e si tratta in fondo di un tipo di umorismo satirico. Dove piazzarlo? --Doc1492 23:04, 11 ago 2007 (CEST)

Ossitocina[modifica | modifica wikitesto]

C'è una frase, riferita ai giocatori d'azzardo che dice: "inalano ossitocina dal naso". Che significa esattamente? Come si fa ad inalare un neurotrasmettitore? Mi suona molto strana: forse viene da una fonte poco sicura, oppure è solo una traduzione venuta male? GR3Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.16.204.138 (discussioni contributi) .

il senso del tutto mi sembrava ovvio già dal titolo dello studio, ho verificato leggendo l'abstract e corretto di conseguenza, grazie.--Shivanarayana (msg) 00:15, 14 giu 2011 (CEST)

Evidente Contraddizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa frase: "Un esperimento del 2006 mostra che gli uomini, ma non le donne, si divertono nel vedere soffrire le persone che reputano cattive. Lo studio è stato progettato per misurare l'empatia, guardando i centri del cervello che vengono stimolati quando i soggetti all'interno di un fMRI vedono qualcuno provare del fisico dolore. Gli studi sulla scansione cerebrale dimostrano che la Schadenfreude è in stretta correlazione con l'invidia[senza fonte]."

Oltre ad essere una affermazione "un po' forte" e palesemente arbitraria, se confrontata con le esperienze quotidiane di tutti, oltremodo essendo fortemente sbilanciata su un genere, ma priva di qualsiasi fonte, sarebbe sotto ogni profilo, da togliere. Si basa poi, per propria dicitura su "un esperimento" (nemmeno uno studio) e senza, riferimento ne fonte alcuna, (esperimento fatto da chi ?, e con quale autorevolezza poi ?)

Voler affermare che "l'invidia" se come tale e con tale parola, si vuole fare riferimento al vizio capitale biblico, appartenga solo al genere maschile, sembra davvero una sciocchezza, anche perchè poco centra con il tema della pagina. L'invidia infatti (come comune, popolare e più diffuso significato, diciamo: "appreso da tutti sin dalle elementari") non è affatto il piacere in una sfortuna o disgrazia altrui, o almeno non è il principale aspetto/significato dell'invidia, anzi si potrebbe dire che essa è un sentimento d'astio o d'odio per qualcosa che un altra persona è, o che possiede, e chi la prova invece no (o non possiede). il significato dell'invidia emerge pienamente nel famoso proverbio "l'erba del vicino è sempre la più verde"

Concludendo: Questa frase senza fonte, che rivolgerebbe "al maschile" l'oggetto della pagina "Schadenfreude" o addirittura "l'invidia", è poi in aperto contrasto o smentita dal paragrafo successivo che invece riporta uno studio del 2009 con tanto di fonte, è questo perchè l'ossitocina è una sostanza "calmante" tipica ed emessa in maggior quantità sotto stress o pericolo dall'apparato endocrino femminile, e che si contrappone all'adrenalina emessa in maggior quantità nelle stesse condizioni, dall'apparato endocrino maschile.

Ne risulta quindi che se l'ossitocina è direttamente coinvolta nella "pulsione o sensazione" descritta nella pagina (Schadenfreude), o addirittura dell'invidia, non può essere il genere maschile ad esserne il solo, ma nemmeno in maggioranza, coinvolto.

In definitiva, andrebbe tolta perchè appare tendenziosa, (o di editwar nei confronti dello studio successivo fontato), quindi un palese atto di vandalismo.

mmorpg[modifica | modifica wikitesto]

Nella voce è stato aggiunto questo passo: «La Schadenfreude è presente nel personaggio del medico tedesco nel famoso mmorpg della Valve Team Fortress ed è usata spesso per prendersi gioco di un altro giocatore ucciso». Non conosco il termine: qualcuno sa se questo mmorpg è corretto o si tratta di un refuso di battitura? Grazie.--Bologai (msg) 22:15, 28 set 2014 (CEST)