Diocesi di Stoccolma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la diocesi protestante, vedi Diocesi di Stoccolma (Chiesa di Svezia).
Diocesi di Stoccolma
Dioecesis Holmiensis
Chiesa latina
Katolska Domkyrkan Stockholm.JPG
Coat of arms of the Diocese of Stockholm.svg  
Vescovo Anders Arborelius, O.C.D.
Sacerdoti 156 di cui 76 secolari e 80 regolari
905 battezzati per sacerdote
Religiosi 94 uomini, 182 donne
Diaconi 20 permanenti
Abitanti 9.340.000
Battezzati 141.306 (1,5% del totale)
Superficie 450.000 km² in Svezia
Parrocchie 43
Erezione 23 settembre 1783
Rito romano
Cattedrale Sant'Erik
Indirizzo Katolska Biskopsambetet, Gotgatan 68, P.O. Box 4114, S-102 62 Stockholm, Sverige
Sito web www.katolskakyrkan.se
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Svezia

La diocesi di Stoccolma (in latino: Dioecesis Holmiensis) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2010 contava 141.306 battezzati su 9.340.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Anders Arborelius, O.C.D.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende tutta la Svezia.

Sede vescovile è la città di Stoccolma, dove si trova la cattedrale di Sant'Erik.

Il territorio è suddiviso in 43 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vicariato apostolico di Svezia fu eretto il 23 settembre 1783, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico delle Missioni Settentrionali.

Il 7 agosto 1868 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della missione sui iuris di Norvegia (oggi diocesi di Oslo).

Il 29 giugno 1953 in forza della bolla Profecit valde di papa Pio XII il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi e ha assunto il nome attuale.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nikolaus Oster † (30 settembre 1783 - 1790)
  • Rafael d'Ossery † (1790 - 1795)
  • Paolo Moretti † (1795 - 1804)
  • Jean Baptiste Gridaine † (1805 - 4 gennaio 1832 deceduto)
  • Jakob Laurentz Studach † (10 agosto 1833 - 9 maggio 1873 deceduto)
  • Johan Georg Huber † (1º settembre 1874 - 25 marzo 1886 deceduto)
  • Albert Bitter † (27 luglio 1886 - 9 ottobre 1922 ritirato)
  • Johann Evangelist Müller † (9 ottobre 1922 - 1º agosto 1957 ritirato)
  • Knut Ansgar Nelson, O.S.B. † (1º ottobre 1957 succeduto - 2 luglio 1962 dimesso)
  • John Edward Taylor, O.M.I. † (2 luglio 1962 - 1976 dimesso)
  • Hubert Brandenburg † (21 novembre 1977 - 17 novembre 1998 ritirato)
  • Anders Arborelius, O.C.D., dal 17 novembre 1998

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 9.340.000 persone contava 141.306 battezzati, corrispondenti all'1,5% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1949 14.272 6.500.000 0,2 45 24 21 317 26 135 11
1969 49.471 7.843.088 0,6 80 11 69 618 76 205 23
1980 91.856 8.304.040 1,1 99 31 68 927 76 235 30
1990 140.120 8.526.263 1,6 110 50 60 1.273 11 74 244 37
1999 163.221 8.854.322 1,8 131 64 67 1.245 15 83 236 38
2000 158.088 8.861.426 1,8 134 67 67 1.179 15 89 230 40
2001 92.291 8.884.193 1,0 146 70 76 632 16 98 236 40
2002 144.043 8.909.128 1,6 145 69 76 993 14 97 225 40
2003 144.000 9.840.788 1,5 149 71 78 966 21 102 222 40
2004 144.000 8.977.418 1,6 151 73 78 953 23 96 215 41
2010 141.306 9.340.000 1,5 156 76 80 905 20 94 182 43

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi