Cromatogramma di massa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un cromatogramma di massa (mass chromatogram in inglese) è un cromatogramma costruito avendo come rivelatore uno spettrometro di massa. L'asse x rappresenta il tempo di ritenzione e l'asse y l'intensità.[1]

Esistono diversi tipi di cromatogramma di massa.

Total Ion Current (TIC)[modifica | modifica sorgente]

Il cromatogramma total ion current (TIC), corrente ionica totale in italiano, rappresenta la somma delle intensità dell'intero intervallo di masse che è stato rilevato a ogni punto dell'analisi.[2]

Base peak[modifica | modifica sorgente]

Il cromatogramma base peak, picco base in italiano, è simile a un cromatogramma TIC, tuttavia riporta solo il picco più intenso di ogni spettro.[3]

Cioè in un cromatogramma base peak è riportata l'intensità del picco più intenso per ogni punto dell'analisi.

Extracted Ions (XIC)[modifica | modifica sorgente]

Un cromatogramma extracted ions (XIC or EIC), ioni estratti in italiano, anche chiamato cromatogramma reconstructed ions (RIC), ioni ricostruiti, rappresenta solamente uno o più ioni che sono stati estratti (ricercati) dal data set, dopo l'acquisizione.[4]

Selected Ion Monitoring (SIM)[modifica | modifica sorgente]

Un cromatogramma selected ions monitoring (SIM), monitoraggio di ioni selezionati in italiano, è simile a un cromatogramma XIC, ma a differenza di quest'ultimo, dove i segnali vengono estratti da una scansione completa, nel SIM vengono direttamente acquisiti solo i segnali di interesse.

Selected reaction monitoring[modifica | modifica sorgente]

Un cromatogramma selected reaction monitoring (SRM), monitoraggio di reazione selezionata in italiano, è un tipo di cromatogramma che si ottiene con spettrometri di massa tandem come rilevatori. Il cromatogramma riporta i segnali degli ioni prodotti da specifici ioni genitori.[5]

Selected-ion-total-ion (SITI)[modifica | modifica sorgente]

La tecnica selected-ion-total-ion (SITI), che risulta essere una combinazione della tecnica SIM e della tecnica TIC, è un tipo di cromatogramma che si ottiene utilizzando un determinato intervallo di rapporto massa/carica ma sommando le intensità dell'intero intervallo di masse che è stato rilevato a ogni punto dell'analisi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ronald A. Hites e Klaus Biemann, Computer evaluation of continuously scanned mass spectra of gas chromatographic effluents in Analytical Chemistry, vol. 42, nº 8, 1970, p. 855, DOI:10.1021/ac60290a009.
  2. ^ Total ion current chromatogram - Mass Spectrometry Terms.
  3. ^ Base peak chromatogram - Mass Spectrometry Terms.
  4. ^ Extracted ion chromatogram - Mass Spectrometry Terms.
  5. ^ Selected reaction monitoring - Mass Spectrometry Terms.
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia