Crimini del cuore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crimini del cuore
Titolo originale Crimes of the Heart
Paese di produzione USA
Anno 1986
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Bruce Beresford
Soggetto Beth Henley
Sceneggiatura Beth Henley
Produttore Dino De Laurentiis
Fotografia Dante Spinotti
Montaggio Anne Goursaud
Musiche Georges Delerue
Scenografia Ken Adam, Ferdinando Giovannoni e Garrett Lewis
Interpreti e personaggi
Premi

Crimini del cuore è un film di Bruce Beresford del 1986.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le tre sorelle Magrath, Lenny, Meg e Babe, con personalità molto diverse, si riuniscono presso la casa di famiglia a Hazlehurst, Mississipi, dove vive Lenny, la più grande, con il vecchio nonno. La più giovane di loro, Babe, ha sparato il marito. La sorella più grande, Lenny, si prende cura di loro nonno e si sta trasformando in una zitella, mentre Meg, la cui carriera di cantante ad Hollywood terminò bruscamente dopo un esaurimento nervoso, ha avuto una vita selvaggia, piena di molti uomini. Il loro arrivo porterà molta gioia, ma anche molte tensioni, rancori sopiti, vecchi ricordi ed eventi drammatici.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema