Continua (videogiochi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Continua è un termine comune nei videogiochi usato per indicare l'opzione di continuare il gioco dopo che il giocatore ha perso tutte le vite, piuttosto che finire di giocare e ricominciare dall'inizio del gioco stesso. Può esserci o non esserci una penalità per scegliere il continua, come perdere un certo numero di punti o non potere accedere a dei livelli bonus.

Giochi Arcade[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi arcade, quando un giocatore raggiunge il game over, egli può inserire altre monete per continuare dal punto in cui il gioco è finito.[1]

La caratteristica del continua è stata aggiunta ai videogiochi arcade nella metà degli anni ottanta dovuta al fatto che i proprietari dei videogiochi arcade volevano guadagnare più soldi dai giocatori che giocavano per periodi più lunghi di tempo.[1] Il primo gioco arcade ad avere il continua è stato Fantasy.[1]

Come risultato dell'aggiunta del continua, i giochi hanno cominciato ad avere storie e finali definiti; comunque, quei giochi erano progettati in modo tale da rendere quasi impossibile arrivare alla fine del gioco senza usare il continua.[2]

Salen e Zimmerman hanno detto che il continua in giochi come Gauntlet era una scusa per un cospicuo consumo.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Compton, p. 117
  2. ^ Compton, p. 118
  3. ^ Salen e Zimmerman, p. 254. "[La difficoltà crescente di Gauntlet] può trasformare Gauntlet in un tipo completamente diverso di conflitto, in cui i giocatori competono nel dimostrare la loro tolleranza nell'inserire monete nel gioco, una forma di consumo cospicuo molto simile al gioco d'azzardo con poste alte."

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Katie Salen ed Eric Zimmerman. Rules of Play: Game Design Fundamentals. 2004. p. 264, trovato su Google Books (descrive come l'opzione "continua" ha influenzato il design di Gauntlet
  • Shanna Compton. Gamers: writers, artists & programmers on the pleasures of pixels p. 117-118, trovato su [1] (descrive come l'opzione "continua" ha cambiato il modo in cui venivano approcciati i giochi arcade)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi